” Gnudo ” come mamma mi ha Fatto!

 foto

 

Mi ritengo una mamma molto fortunata : il mio bimbo mangia frutta e verdura con gusto e senza protestare … se poi  dormisse tutta la notte senza mai svegliarsi sarebbe PERFETTO!  Mentre attendo una nottata senza tumultuosi risvegli mi grogiolo nel piacere di vederlo mangiare!

Le verdure non sempre sono le ” Benvenute ” nell’alimentazione dei bambini, non tanto all’inizio dello svezzamento ma successivamente, quando cominciano ad assaggiare cibi diversi e dai vari sapori, è quello il momento in cui vogliono scegliere e iniziano a dire ” NO “, serrando le labbra e  voltandosi dall’altra parte o peggio ancora lanciando piattino, cucchiaino e tutto quello che c’è sul seggiolone . A volte qualche trucco , in cucina, è lecito usarlo, specialmente se a fin di bene e poi siamo sinceri, anche noi adulti spesso  ” camuffiamo ” frutta e verdura renderle più appetitose.Gli ” GNUDI “ sono una soluzione al nostro problema!

Il termine ” Gnudo “ in Toscana significa nudo, spoglio; in cucina rappresenta un primo piatto della tradizione, sono ravioli ” NUDI “ del proprio vestito, in poche parole il ripieno senza pasta intorno! Ci sono varie tipologie di impasto e condimento, questa versione ovviamente è dedicata ai piccolini.

INGREDIENTI:

100 Gr. Foglie Spinaci Fresche

80 Gr. Ricotta Fresca di Mucca o Pecora

30 Gr. Parmigiano Reggiano Grattugiato

Un Cucchiaino di Farina

Un Tuorlo

Condimento: Olio Extra Vergine di Oliva + Due Cucchiaini di Parmigiano

Lessare gli spinaci dopo averli ben lavati, in una pentola di acqua bollente: dopo circa dieci minuti scolarli, farli raffreddare strizzarli finchè non saranno asciutti e tritarli finemente. In una ciotola impastare gli spinaci con la ricotta, il parmigiano, l’uovo e la farina aiutandosi con una forchetta; a scelta aggiungere un pizzico di sale e noce moscata. Il risultato deve essere un impasto ben uniforme e sodo. E’ consigliabile farlo riposare in frigorifero per circa trenta minuti.

Ungere il fondo di una pirofila da forno con olio extra vergine di oliva   e adagiarvi sopra piccole palline, simili a polpette, create con l’impasto di spinaci, in maniera tale che non siano a contatto l’una con l’altra. Condirle in superficie con un filo di olio e parmigiano, mettere in forno finchè non saranno dorate ( circa 10 minuti a 180° ).

BUON APPETITO PICCOLINI!

2 comenti su “” Gnudo ” come mamma mi ha Fatto!

  1. Grazie per le tue ricette e sono davvero graziose! Ho un bimbo di un anno appena e spero che gradita i tuoi piatti sfiziosi! Annalisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *